Borsone Bering Guida al Prodotto “Bering”

Introduzione alla borsa Bering

Il borsone Bering è molto più di una semplice borsa: è un pezzo della cultura Napapijri che si trova nel nostro catalogo dal 1987. È infatti il nostro primo prodotto in assoluto, avendo cominciato a fare abbigliamento soltanto nel 1990. Prende il nome da Vitus Bering, l’esploratore e cartografo danese vissuto tra la fine del 1600 e la metà del 1700 che dà il nome anche allo Stretto di Bering tra la Russia e l’Alaska. In poco più di trent’anni, il borsone Bering è diventato un’icona imitata in tutto il mondo, abbiamo quindi pensato di offrirti una guida per farti scoprire cosa lo rende speciale e per sfruttarlo al massimo.

Che misure ha un borsone?

I borsoni sono disponibili in diverse dimensioni. Quello piccolo è perfetto per andare in palestra, quello medio è l’ideale per un cambio per una sola notte fuori, mentre quello grande è abbastanza per un weekend fuoriporta. I borsoni Bering Napapijri sono disponibili da 26,5 L, 48 L e 51 L, rispettivamente taglia S, M e L. Per essere più precisi, la misura più piccola (da 26,5 L) ha una lunghezza di 41 cm e un diametro di 25cm. Leggi attentamente la tabella qui sotto con tutti i dettagli delle varie misure: è meglio considerare tutto nel dettaglio prima di acquistarne uno per poterlo sfruttare al massimo.

Taglia Capacità Lunghezza Diametro
S 26.5 litre 41 cm 25 cm
M 48 litre 60 cm 30 cm
L 51 litre 65 cm 35 cm

Per cosa viene usato un borsone?

Un borsone è un accessorio informale perfetto per vestiti o altri oggetti essenziali. La sua struttura non permette di abbinarlo con vestiti formali, camicie o documenti. È invece perfetto con abbigliamento da palestra, più casual, o anche vestiti e stretto necessario per una notte fuori. Alcune delle nostre borse, come il nostro borsone Hack, si ripiegano dentro una delle tasche interne, per essere poi sistemate facilmente e senza ingombri, o anche messe in un’altra borsa per lo shopping in città. Può portarlo sia dai manici che sulle spalle con la tracolla removibile, se hai bisogno di avere entrambe le mani libere. Se invece hai intenzione di fare escursioni o trasportare oggetti più pesanti, ti consigliamo uno dei nostri zaini.

Qual è la differenza tra un borsone e un sacco da viaggio?

Sono essenzialmente la stessa cosa: una borsa cilindrica o rettangolare con due manici e una zip che va da un capo all’altro per la lunghezza. Per alcuni la differenza è la possibilità di aprire dall’alto e chiudere con un laccio uno dei due invece di avere una zip. Noi a Napapijri non abbiamo alcun dubbio al riguardo. Un borsone non può essere che il nostro classico Bering con due manici che è presente nel nostro catalogo dalla fondazione nel 1987. È resistente e di stile, concepito per essere riempito, svuotato, sfruttato al massimo una miriade di volte.

Sono adatti per viaggiare?

Quando vuoi andare via per un weekend, o per un viaggio più lungo ma solo con lo stretto necessario, un borsone è la scelta perfetta. Per una vacanza più lunga o per quando ti devi portare vestiti più formali, una valigia è più adatta. Alcuni dei nostri ultimi borsoni hanno anche una preziosa caratteristica: sono ripiegabili in una delle tasche interne. In questo modo non occupano troppo spazio quando riposti e sono comodi da portare come bagaglio extra dentro un’altra valigia.

Di cosa sono fatti i bosoni Bering?

I borsoni Bering di Napapijri realizzati in cotone cerato, un materiale tipicamente scelto da militari e esploratori per la sua affidabilità e robustezza. La fondatrice di Napapijri, Giuliana Rosset, decise di trasformare questo materiale grezzo in qualcosa di speciale combinando le sue qualità tecniche con un design accattivante creando così il primo borsone Bering nel 1987. Ad oggi i borsoni Bering sono realizzati con lo stesso materiale, mentre gli inserti, che una volta erano in pelle, sono ora completamente cruelty-free. Considerati anche i manici in cotone, questi borsoni sono realizzati senza l’uso di alcun materiale animale. Al contrario del Bering, altri nostri borsoni sono realizzati in poliammide resistente o in tela di ripstop nylon, materiale noto per la sua forza e resistenza allo strappo. Puoi trovare il materiale esatto di ogni prodotto nelle specifiche descrizioni.

I borsoni Bering sono impermeabili?

I borsoni Bering sono definiti come resistenti all’acqua, non esattamente impermeabili. Una pioggia leggera può rimanere in superficie, mentre una pioggia più consistente o pesante satura il tessuto per poi penetrare all’interno. La resistenza all’acqua è comunque sufficiente per un uso quotidiano. In termini tecnici, il borsone Bering ha una resistenza di 2000 mm H2O, che significa che può sostenere una colonna d’acqua di 2000 mm (2 m) senza nessuna infiltrazione. Per esempio, se stai camminando da un edificio a un altro, o dalla palestra al treno e comincia a cadere una pioggia leggera il contenuto della tua borsa è al sicuro. Se invece vieni colto da una pioggia pesante per un tempo prolungato, come la maggior parte delle borse probabilmente entra dell’acqua.

Bering: l’unico borsone che ti serve

Il borsone Bering è un’ottima scelta per chi ha uno stile di vita attivo, che sia andare in palestra o riunirsi con gli amici per un weekend. In qualsiasi misura possono contenere tutto il necessario e saranno pronti ad andare lontano al tuo arrivo. Dai un’occhiata alla nostra gamma completa di borsoni Bering.